Correttore in polvere

76

Corretto in polvere: questo sconosciuto per creare una base viso perfettaNel make up un elemento che spesso si rivela fondamentale nel gestire e coprire le imperfezioni è il correttore. In pochi però sanno che è disponibile anche in polvere: solitamente questo formato è minerale, di conseguenza non dovrebbe contenere componenti chimici.Il vantaggio del correttore in polvere è il rapporto quantità/durata: si può usare pochissima polvere ed ottenere buoni risultati, con la conseguenza che una piccola confezione da 30 grammi può durare diversi mesi. Certamente bisogna dire che questo tipo di correttore è meno coprente di quelli in crema, ma per aumentare questo effetto basta applicarlo bagnando con dell’acqua il pennello di applicazione. In questo modo la polvere diluendosi accrescerà l’effetto coprente.La cipria in polvere formato correttore si trova in diversi colori: oltre a quelli che riproducono la tonalità del proprio incarnato (attenzione a prenderne una più chiara), esistono molti correttori dai colori insoliti, ma che sfruttano la propria pigmentazione per ottenere determinati risultati.È il caso del correttore in polvere dal colore giallo ad esempio: pensato in particolare per coprire le occhiaie, è indicato per contrastare le ombre grigie e violacee intorno agli occhi; o ancora il correttore color verde, indicato per coprire arrossamenti di varia origine (brufoli, scottature, capillari visibili). Chiaramente questi colori non rimangono sulla pelle: non rischierete di avere la faccia gialla o verde perché il correttore si uniformerà con il vostro incarnato in maniera naturale.