Fifa 19: come allestire una squadra irresistibile su Ultimate Team

187

Lo scorso 28 settembre EA Sports ha finalmente rilasciato FIFA 19. Il simulatore di calcio più amato dal pubblico era già stato sciorinato in parte con la demo, ma ovviamente le funzionalità più importanti, come quelle del gioco online, sono arrivate soltanto da poco meno di un mese. Ecco, dunque, che tutti i gamers del mondo si stanno scervellando su come costruire la squadra migliore per l’Ultimate Team, vale a dire le partite online con una squadra creata ad hoc. Qual è il metodo migliore?
L’intesa è un fattore fondamentale
Uno dei fattori più importanti per costruire una squadra competitiva per l’Ultimate Team è quello dell’intesa. Avere più calciatori della stessa squadra, dello stesso campionato o della stessa nazionalità è indispensabile per avere risultati. Ovviamente, bisogna fare un compromesso tra calciatori con un overall alto e calciatori che garantiscono intesa, in quanto avere a disposizione tante pedine molto forti e con un’intesa elevata può essere molto, molto costoso. È necessario avere, dunque, già da subito una panoramica importante su come voler costruire la propria squadra: vediamo, dunque, quali sono i migliori campionati da cui attingere.
Premier League in testa, ma quanta qualità in Spagna
I calciatori oro sono quelli che si ricercano in primo luogo per creare un team vincente e avere maggiore qualità. Dove possiamo andare a pescarli? I campionati con più calciatori di questo tipo sono la Premier League (347) e la Liga (322), come illustra un’analisi grafica compiuta dalla redazione di sports.bwin.it .

Acquistarli da queste serie permetterà di avere un fattore intesa più alto, specialmente se sono della stessa squadra o connazionali. Interessante il caso del campionato spagnolo, che pur avendo un numero di calciatori oro più basso rispetto a quello della lega inglese, fa praticamente incetta dei calciatori over 90: su 15 nell’intero gioco, addirittura 8 sono in Liga. E in Italia? In Serie A si annoverano 263 calciatori oro, con 95 che superano l’80. Ovviamente, l’unico calciatore con un overall sopra la media è Cristiano Ronaldo della Juventus, il miglior giocatore di questo FIFA 19. 
Futties e sopravvalutati
 Avete presente gli oscar? Bene, esistono anche per FIFA. Sono chiamati FUTTIES e sono dei premi che vengono dati a dei calciatori in base alle loro qualità. Qualche volta è possibile aumentare la qualità della propria rosa acquistando qualche giocatore con un overall più basso, ma con caratteristiche interessanti. Ad esempio, vi potrebbe servire un terzino molto veloce e con un tackle preciso: si può acquistare Nathan Aké del Bournemouth, che overall 79. In attacco un’opzione ‘low cost’ è Memphis Depay, grazie alle sue qualità elevate in velocità e controllo di palla. Certe volte è possibile anche sfruttare qualche generosità del gioco, vale a dire quei calciatori che hanno un overall sicuramente maggiore rispetto a quanto dimostrato nella realtà. È il caso, ad esempio, di Fahrmann, portiere non molto famoso dello Schalke a cui però è stato dato un ottimo 83; troviamo con 81, invece, Gary Medel, ex Inter, ora al Besiktas, mentre in attacco l’inglese Zaha, del Crystal Palace, ha addirittura 82. Siamo dunque pronti per creare il nostro squadrone: che scelte farete?