Rimedi contro i capelli bianchi

55

Capelli bianchi: rimedi e consigli efficaci

Esistono efficaci rimedi contro i capelli bianchi, per contrastarne l’insorgenza ed eventualmente per nascondere in modo istantaneo i segni della ricrescita in caso di urgente necessità.

Con l’avanzare dell’età, i capelli bianchi fanno inevitabilmente la loro comparsa. Esiste anche una fascia ristretta di persone che devono fare i conti con l’incanutimento precoce, cioè prima dei trent’anni.

Perché i capelli perdono colore? Per il venir meno delle sostanze oleose nutritive secrete dalle ghiandole sebacee. Inoltre, gioca un ruolo fondamentale la melanina, che col passare degli anni diminuisce a causa della scarsità di particolari cellule dette melanocitarie.

Rimedi contro i capelli bianchi: lo spray

Il problema più impellente per la donna che ha tinto i suoi capelli è eliminare lo stacco di colore che la ricrescita fa comparire alla radice. Considerando soprattutto che spesso non si ha a disposizione abbastanza tempo per soddisfare questa esigenza. Esistono allora spray cosmetici, come quelli proposti da L’Oréal acquistabili anche online, che camuffano in pochi minuti i segni della ricrescita: un ritocco istantaneo, con nuance che attraversano lo spettro cromatico dal nero al platino passando per biondo e rosso.

Lo spray, da applicare in quantità moderata sui capelli asciutti già pettinati, si fonde perfettamente con il colore dei capelli, può durare per oltre venti applicazioni e si rimuove con uno shampoo.

Lo spray è perfetto per i momenti di emergenza, quando c’è un appuntamento importante e manca il tempo di recarsi dal parrucchiere.

Quale colorazione?

Oltre lo spray temporaneo, il principale dei rimedi contro i capelli bianchi è ovviamente la colorazione.

Innanzitutto, bisogna evitare di staccare i capelli bianchi, perché hanno una struttura più spessa e ricresceranno più forti. Quindi, altro prodotto da evitare sono le colorazioni con ammoniaca, sostanza troppo invasiva e permanente.

Quindi per la tinta sono da preferire le colorazioni naturali: queste coprono completamente i capelli bianchi, ne uniformano il colore e rendono la chioma più compatta e luminosa.

Una tinta semipermanente (durata 6-8 settimane) o tono su tono è il rimedio che espone a cambiamenti di look meno drastici look. Non contiene ammoniaca, quindi si può usare senza timore di rovinare i capelli. Ravviva e intensifica il colore naturale, dando riflessi luminosi.

Sia che si scelga di andare dal parrucchiere sia che si preferisca una tinta fai-da-te, in tutti i casi è opportuno affidarsi sempre ai prodotti di ultima generazione: sono più facili da usare e restituiscono risultati professionali.

Prevenire con uno stile di vita sano

Fermare l’invecchiamento dei capelli è impossibile, ma con alcuni accorgimenti il processo può essere gestito e rallentato.

Ad esempio, uno stile di vita sano può ridurre la possibilità che i capelli diventino precocemente bianco. Il fumo, la cattiva alimentazione, l’eccessivo stress infatti, possono determinare una mancanza di sostanze nutritive fondamentali, come vitamina B, ferro, rame, iodio.

Attenzione, infine, all’esposizione ai raggi solari: la canizie può essere agevolata dal sole preso in grandi quantità, che danneggia i melanociti dei follicoli piliferi e inoltre schiarisce naturalmente i capelli.