Chiamate illimitate a costo zero: ecco i vantaggi del voip.

130

Si chiama VoIP (Voice over Internet Protocol) ed offre la possibilità effettuare e ricevere a tariffa Internet normali chiamate telefoniche. È una tecnologia che instrada sulla rete i pacchetti contenenti le informazioni vocali, codificati in forma digitale, eliminando così le centrali di commutazione e di economizzare sulla larghezza di banda occupata. Le comunicazioni possono avvenire tra pc e telefono fisso o mobile, da pc a pc e da telefono a telefono. A seconda delle esigenze di utilizzo, destinato all’ambito domestico o a quello dell’azienda, variano gli strumenti necessari alla creazione di un protocollo voip. L’ingrediente in ogni caso indispensabile è un collegamento Adsl, sistema di connessione ad internet che permette di trasferire una grande quantità di dati a velocità elevata. A questo si possono poi aggiungere, in base alle necessità, un pc con il software fornito dal provider del servizio e microfono con cuffia, o, altrimenti, un normale telefono (quando non si desidera utilizzare il pc) collegato a un adattatore e al modem Adsl. Grazie al VoIP la voce che proviene dal pc o dall’apparecchio telefonico viene convertita in pacchetti di segnali IP (il protocollo internet) e, attraverso la rete, raggiunge altri utilizzatori VoIP o abbonati telefonici. Passare alla tecnologia VoIP consente sicuramente di tagliare il costo delle telefonate, senza neppure dover rinunciare al proprio numero telefonico (anche nel caso ci si scolleghi da Telecom Italia), ma presenta anche alcuni inconvenienti che non lo rendono adatto a tutti. Non conviene a chi paga bollette già inferiori a 100 euro, ad esempio, né a chi non possegga un pc ed un collegamento Adsl. Occorre dunque documentarsi sulle tariffe proposte dai vari operatori telefonici e, tenendo conto che i costi per minuto delle telefonate sono decisamente inferiori rispetto a quelli applicati dalle tariffe tradizionali, il risparmio va calcolato anche tenendo conto dei costi che comportano la linea Adsl e gli altri canoni mensili. Tra i servizi di VoIP più utilizzati dagli utenti vi sono attualmente Skype, un programma scaricabile gratuitamente da Internet, che consente di chiamare qualsiasi altro abbonato Skype in tutto il mondo. Per utilizzarlo occorrono un pc, una connessione Internet a banda larga (adsl o fibra ottica) e un paio di cuffie. Il costo per le telefonate a numeri fissi in Europa occidentale e negli USA è di 2 centesimi di euro al minuto, quello per le chiamate verso i telefoni fissi degli altri Paesi e verso i cellulari è leggermente maggiore. Per utilizzare Skype è necessario comprare sul sito crediti da 10 euro, da spendere nei tre mesi successivi all’acquisto. Il gruppo France Telecom propone invece, con Parla.it, che propone differenti tariffe flat, studiate in base alle varie esigenze dell’utenza: per chi ha già un collegamento Adsl, ad esempio, ChiAma l’Italia Basic permette di telefonare per sempre senza limiti a tutti i numeri fissi nazionali a 5,89 euro al mese; con ChiAma l’Europa, invece, si possono raggiungere tutti i numeri fissi nazionali e dell’Europa occidentale senza limiti di tempo a 23,89 euro mensili. Tra gli altri operatori che in Italia forniscono servizi VoIP ci sono Vira, che permette, a chi dispone già di collegamento internet a banda larga, di provare gratuitamente le proprie tariffe con ViraZero, offerta che regala 100 minuti di traffico verso telefoni fissi nazionali. E, ancora, Squillo, che propone le “ricaricabili”, carte prepagate simili a quelle dei cellulari e ricaricabili online scegliendo fra tagli differenti, oppure Wooowvox, con la sua tariffa No Limits a 12,90 euro al mese, e Messagenet, che lancia l’offerta l´opzione VoIP FLAT per parlare con tutta Italia (telefonia fissa) a 13,20 euro al mese. Per rispondere alle offerte delle VoIP flat, infine, da settembre anche da Telecom Italia è arrivata, la tariffa Teleconomy per Tutti, che si può considerare la prima offerta Pstn concorrenziale al VoIP in fatto di costi. Si tratta di una flat che con 15 euro al mese consente di telefonare, a costo zero e a tutte le ore, verso tutte le numerazioni fisse dello stesso operatore, locali e nazionali. La forza delle offerte VoIP rimane comunque la possibilità di non pagare il canone della linea base.