Focus trucco: tutto sull’ombretto

372

La storia del make up ha origini antichissime. La cosmesi, infatti, nasce addirittura nell’Antico Egitto dove venivano utilizzati diversi prodotti per la bellezza femminile e maschile. Il primo reperto archeologico che testimonia l’utilizzo di trucchi è addirittura del 4000 a.C., così come le statuette dei Sumeri dimostrano come fosse diffusa la tendenza a marcare, per esempio, il contorno occhi con il colore nero, tendenza presente d’altronde in tutta l’area della Mesopotamia del tempo.

Nell’antica Roma veniva utilizzata la Khol per il trucco di ciglia e sopracciglia. Le donne romane verso la fine del III sec. a.C. cominciarono a portare i capelli lunghi in acconciature molto elaborate, costituiti da riccioli sovrapposti. Erano molto utilizzate le tinture, ed il colore preferito era il biondo-rosso. Le labbra venivano tinte di rosso utilizzando polvere di ocra, ed il volto e le braccia erano imbiancati con biacca oppure gesso, il contorno degli occhi veniva annerito con della fuliggine.  Intorno al periodo Vittoriano, il trucco del viso truccato cominciò ad essere associato a prostitute ed attrici. Le donne ricorrevano a misure estreme per apparire con una pelle diafana utilizzando ingredienti come il piombo e l’arsenico.

Ovviamente la storia dei cosmetici è cambiata radicalmente col passare dei secoli visto che sono nati diversi marchi come Makeup Revolution che hanno introdotto prodotti innovativi e sempre efficientissimi.

Tra questi c’è l’ombretto, il cosmetico per eccellenza utilizzato per illuminare ed intensificare lo sguardo creando giochi di luci ed ombre con il colore da applicare sulle palpebre. Ce ne sono in commercio tantissime categorie: opachi, perlati, satinati da poter anche utilizzare combinando i vari colori. Abbiamo poi gli ombretti in polvere, in crema e fluidi.

Il brand Makeup Revolution ha lanciato sul mercato la linea di ombretti Forever Flawless. Si tratta di palette di ombretti che permette di creare diversi stili. La palette è disponibile in varie versioni – se vorrai puoi svelare il tuo lato romantico, essere un’eroina temeraria oppure andare alla ricerca del tuo io spirituale.

La palette Forever Flawless Dynamic contiene 8 ombretti ed è l’ideale per portarla sempre con te.   Le palette di ombre Forever Flawless Dynamic continuano le ombre con toni molto intensi e pigmentati.

La palette ebony, invece, permette di continuare con le ombre con toni molto intensi e pigmentati. In questa palette di ombretti puoi trovare ombretti con una finitura opaca e metallica. Ebony include una tonalità nera, una tonalità bianca, argento e rossastra. C’è poi la palette Serenity che offre una combinazione di toni rosa, nude e dorati.

I pigmenti sono ombretti concentrati di colore puro (senza agenti chimici), si presentano in polvere finissima e ne esistono tantissime nuances e possono essere anche mescolate fra di loro.

Possono essere utilizzati non solo come ombretti, ma anche come blush, mescolato al nostro gloss o smalto. Consiglio, se si utilizzano i pigmenti come ombretto o blush di usare, prima dell’applicazione, delle ottime basi trucco, per garantire a lungo il colore.