Il musthave della stagione 2020? I sandali, con tacco alto, basso o impreziositi da gemme

363

I sandali sono il must have della stagione estiva 2020. Parliamo di un accessorio versatile in qualsiasi sua variante, da quella più casual a quella più elegante e raffinata. Con tacco alto o medio, bassi, con la punta squadrata o magari impreziositi da gemme, così che possano risplendere durante le calde notti dell’estate alle porte. I sandali sono abbinabili a moltissimi outfit, quindi nelle prossime righe vedremo quali sono i modelli più di tendenza, dando anche un’occhiata alle proposte della collezione Aquazzura.

Sandali: la calzatura regina dell’estate 2020.

L’estate 2020 è alle porte, e probabilmente la parola d’ordine sarà comodità. Nessuna scarpa infatti, come i sandali con tacco soprattutto nella variante media, è in grado di donare la stessa calzabilità e versatilità alla donna. Perfetti per qualsiasi ora del giorno e della notte, possono essere indossati nel tempo libero, durante un aperitivo, in ufficio, e anche in qualche occasione più importante, dove l’abito richiede accortezze maggiori. Una buona scelta in questo caso, potrebbe essere quella di un modello impreziosito da gemme, che rendono il sandalo un accessorio scintillante per le calde notti estive. Non più una semplice calzatura, ma un vero e proprio gioiello.

Ad ogni modo, le possibilità sono infinite esattamente come i modelli che possiamo trovare nelle migliori vetrine. Si parte con quelli più semplici, magari in tinta unita da abbinare a qualsiasi outfit da giorno, arrivando ad altri più ricercati e raffinati. Ad esempio un sandalo con taglio urban, dove a far la differenza può essere qualche inserto metallizzato o in pvc. Ma come anticipato, a dare sfoggio sono sicuramente i modelli da sera, dai mille luccichii. Quelli meno appariscenti tra l’altro, dove magari il dettaglio che impreziosisce è solamente qualche applicazione glitter, possono essere idonei anche durante il giorno: abbinati ad un total white o un total denim.

Come scegliere i sandali? Con stile

Alla domanda sul come scegliere i sandali, l’unica risposta plausibile da dare è “con stile”. Il modello dovrà poter soddisfare i vostri gusti, ma anche rispettare alcuni canoni stilistici. Questo non significa che tale scelta dovrà essere tassativa, perché siamo comunque in presenza di regole non scritte. Parliamo solamente di alcuni consigli. Ad esempio, i sandali con cinturino sono più adatti ad una gamba slanciata, perché questo tende a donare alla stessa un effetto “taglio”. In determinati casi, se proprio non si può fare a meno del cinturino per ragioni di comodità e praticità, la raccomandazione migliore è quella di ricorrere a modelli con abbiano tale elemento non colorato, ma trasparente. In presenza di caviglie molto sottili invece, meglio optare per cinturini altrettanto sottili. In caso contrario, se fossero troppo larghi, diventerebbero antiestetici.

I sandali Aquazzura ad esempio, contrappongono dettagli di stagione alle linee minimaliste di modelli capresi o slides, con suole ultra flat e tacchi stiletto. Per la stagione in arrivo infatti, al posto del tradizionale cinturino troviamo una cavigliera gioiello, con i lacci a treccia. Anche in questo caso non ci troviamo più di fronte ad una semplice calzatura, ma a un oggetto che può realmente fare la differenza nel look di ogni donna. Tessuti, cristalli e passamanerie lavorata con temi estivi, impreziosiscono il piede. Ma le proposte del noto brand di Edgardo Osorio non terminano certo qui. Il famoso marchio infatti, realizza calzature caratterizzate da design armoniosi, trendy e spumeggianti. I sandali gioiello Aquazzura sono creati appositamente per tutte quelle donne che amano i look vivaci, chic e allo stesso tempo versatili. In altre parole parliamo di calzature che mettono in risalto la femminilità, ma soprattutto ideali per essere abbinate ad outfit ricercati e audaci.