Tuxedo

Moda - Tendenze
Breve storia del Tuxedo

Breve storia del Tuxedo
Il Tuxedo è una abito da sera, simile allo Smoking, in origine solo per uomo. E´ composto da una giacca nera, stretta, monopetto e da revers molto grandi; la giacca si indossa su un pantalone nero caratterizzato da bande laterali in satin.



Secondo alcuni, prende il nome da un locale, il Tuxedo Club appunto, di una cittadina americana del New Jersey, Orange Country. Si narra che un certo Griswold Lorillard, figlio di un produttore di tabacco, lo elaborò e lo indossò e mise in mostra verso la fine degli anni ´80 del 1800, riscuotendo successo ed incassando complimenti. Ma queste voci potrebbero non essere vere. Un´altra fonte indica Potter James, broker del caffè, come colui che indossò l´abito per primo al Tuxedo Park di New York, nel 1886. La storia in questo caso è più completa e precisa. Potter, trovandosi in Inghilterra per un viaggio d´affari, fu ospitato per il weekend presso la tenuta di Sandringham, del Principe del Galles, poi diventato Re Edoardo VII; pare che il futuro re provasse particolare attrazione per la bellissima moglie di Potter.



Per la cena, James aveva bisogno di una giacca da sera adeguata. Si recò dunque dal sarto del Principe, Henry Poole & Co., per accorciarsi la giacca. Fu qui che nacque il Tuxedo, sulla base di un precedente modello commissionato dallo stesso Principe anni prima, e che Potter indossò per la prima volta al Tuxedo Park.

Quando, dove e come si indossa il Tuxedo?

Quando, dove e come si indossa il Tuxedo?
Innanzitutto, trattandosi di un abito da sera, il Tuxedo non va indossato prima delle 18. Per questo motivo si può mettere per cene di gala, per il teatro o eventi serali particolari.
Non è un abito da cerimonia, dunque è meglio evitare di indossarlo in occasione di matrimoni o ancora peggio per funerali. E´ un abito elegante da indossare in occasione di momenti di svago mondani.
Per quanto riguarda l´abbinamento, è obbligatoria la camicia bianca ed il papillon, onde evitare tristi ed angoscianti figuracce. Da considerare l´aggiunta di un gillet, sempre nero o blu a seconda del modello di Tuxedo, sotto la giacca.

Il Tuxedo anche per le donne!

Il Tuxedo anche per le donne!
La moda si sa non bada troppo alle differenze di genere se ci sono i margini di adattamento adeguati. E´ da un pò di tempo ormai che le passerelle hanno aperto le porte al Tuxedo da donna.
Pare che nonostande la mascolinità dell´abito, il suo riadattamento di genere, esalti ancor di più la femminilità delle donne che lo indossano.



La Tuxedo da donna, in tinta unita o gessato, è una giacca che può avere linee aderenti al corpo o scriancate, oppure avere il contorno meno definito in giacche più larghe. Può essere lunga o corta.
Esistono modelli che hanno le maniche o si trasformano addirittura in vestitini molto corti.
Se nel Tuxedo maschile l´eleganza è rappresentata con la sobrietà, in quello femminile è sottintesa alla trasgressione ed alla spregiudicatezza.



Tra i principali stilisti che hanno rielaborato la giacca in base alle esigenze femminili troviamo Pierre Balmain, Jean Paul Gaultier, Haider Hackermann, nomi di fama indiscussa; ma tra le proposte ci sono anche quelle avanzate dal brand Theyskens´Theory.



Insomma, la Tuxedo da donna non è più un semplice abito da sera nè deve essere necessariamente abbinata a dei pantaloni: vanno bene anche i vestitini di seta! L´utilizzo può essere diurno o serale a seconda delle proprie esigenze o desideri. La moda lo ha acconciato ora a gonna, ad abito o a blusa. Un gioco trasformista che ha dato un nuovo respiro e prospettiva ad un abito che sembrava essere di solo monopolio maschile.
A confermare la validità di questa scelta c´è una testimonial di eccellenza, Kate Moss, che da anni non rinuncia ad indossare la Tuxedo nonappena se ne presenti l´opportunità, a dimostazione della grande versatilità della versione femminile. Ma oltre alla Moss, ci sino innumerevoli donne, dello spettacolo o meno, che hanno ormai integrato definitivamente la Tuxedo nel loro guardaroba.


Tag:


Presente in:

Moda - Tendenze

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)