Jeans

86

Il Jeans è un indumento dall´aspetto particolarmente semplice che ha avuto, nel corso del tempo, un grande e inaspettato successo che l´ha reso un capo intramontabile. La sua comparsa risale ad un periodo collocabile nel 1800 quando, durante un viaggio di ritorno dall´Italia verso gli Stati Uniti, il tedesco Levi Strauss notò un ammasso di tessuto Denim nel porto di Genova. A quella visione Levi Strauss pensò subito a qualcosa che potesse dargli un ritorno economico e decise di trasportare il tessuto oltreoceano per avviare quello che poi divenne il suo business. La sua intuizione fu più che azzeccata e ne sono una conferma le tendenze della moda attuale. Dal Denim, materiale di qualità particolarmente resistente, nacque il Jeans che inizialmente venne indossato dai minatori come capo di abbigliamento adatto allo svolgimento del duro lavoro in miniera e, successivamente, accompagnò i giovani e i figli dei fiori durante le loro rivolte studentesche e i loro raduni dall´impronta estremamente casual. Fu così che ebbe inizio l´ascesa di un indumento che, con gli anni, raggiunse il successo acquisendo una posizione di importante rilievo nel panorama della moda internazionale tanto da permettere l´esistenza di alcuni musei dedicati al Jeans. Oggi il Jeans, come ad esempio il jeans wrangler o il jeans lee, è un capo di abbigliamento di grande tendenza, confortevole e di facile vestibilità. Viene indossato in qualsiasi parte del mondo da persone di ogni età, di ogni sesso, di ogni razza e di ogni classe sociale. Uomini, donne e bambini che vogliono un look giovane e disinvolto, sia per il lavoro che per il tempo libero, trovano la giusta risposta indossando un comodo, e sempre attuale, paio di Jeans. Il Denim viene anche impiegato per la realizzazione di diversi accessori e di capi di abbigliamento dall´uso quotidiano: camicie, giubbotti, borse ecc.