Dieta per eliminare la pancia

Bellezza - Dieta
Corpo sano e tonico

Corpo sano e tonico
Il sogno di tutti è quello di arrivare alla prova costume con un corpo sano, tonico e privo dell´antiestetica cellulite. Si iniziano diete mesi prima dell´estate, si ci iscrive in palestra, ma pochissimi sono i tenaci che resistono più di un paio di settimane. Alla fine si arriva demoraizzati in spiaggia con tutti i rotolini conservati dall´inverno.


Uno dei problemi maggiori che affligge molti è la pancia gonfia e grassa. La zona addominale è una delle più problematiche, dove sono maggiormente visibili i segni del grasso e gonfiori spesso troppo accentuati.
Uno stile di vita attivo contribuisce a combattere gli inestetismi e l´accumulo d´aria, ma al movimento e all´attività fisica bisogna aggiungere una corretta alimentazione. Esistono cibi che aiutano a ritornare velocemente in forma senza troppi sforzi e privazioni.


I cibi che gonfiano e quelli che sgonfiano

I cibi che gonfiano e quelli che sgonfiano
Si ha una pancia gonfia quando l´alimentazione non è adatta al nostro tipo di organismo. I cibi spazzatura e da fast-food vanno evitati tutto l´anno, ma soprattutto d´estate, quando il corpo ha bisogno di nutrimento ricco d´acqua e vitamine.
Dietro una pancia gonfia spesso si nascondono problemi più gravi, come la sindrome del colon irritabile, una delle più diffuse in occidente.


In questo caso non varrebbe la regola di ingerire una maggior quantità possibile di frutta e verdura. Assumere una quantità troppo elevata di fibre aumenterebbe ancora di più il problema. Banane, mele, fagioli, cavoli e broccoli sono solo alcuni degli alimenti che causano gonfiore allo stomaco perché più difficilmente digeribili.
La dieta da seguire per eliminare la pancia ed il gonfiore è a base di carni bianche e pesce a volontà, mentre meglio evitare carne rossa e dura, più ricca di fibre.
Le verdure amiche sono l´insalata, melanzane, spremute di arancia e pompelmo, passate di verdure. Meglio non buttarsi su pomodori, funghi e pere. Pasta e riso (quest´ultimo soprattutto) si possono consumare sempre, naturalmente in porzioni giuste, senza esagerare.



IL GRASSO
Il grasso è più difficile da rimuovere rispetto al gonfiore. In questo caso fondamentali sono gli esercizi fisici mirati a questa parte del corpo. Alcuni cibi possono, però, aiutare nell´impresa.
Frutta e verdura combattono i radicali liberi e apportano un gran numero di vitamine indispensabili all´organismo.
Bere molte tisane e thè come quelli a base di finocchietto aiutano a depurare l´organismo ed eliminare le scorie.
E´ importante in questo caso ridurre l´apporto di carboidrati, limitando pasta, pane, zucchero ecc. Due volte a settimana ci si può tranquillamente concedere un piatto di pasta con il sugo e una fetta di pane.
Le proteine sono un valido aiuto per aiutare ad assottigliare il grasso localizzato sull´addome. Naturalmente vanno assunte con moderazione.


Un piatto di carne o di pesce accompagnato da verdure cotte al vapore è l´ideale per assumere la giusta quantità di calorie, senza aumentare il girovita.
Una colazione abbondante a base di yogurt, frutta secca o fresca, spremuta e marmellata è un pasto sano, ricco di vitamine e che aiuta ad arrivare al pranzo senza gettarsi su spuntini di metà mattina che rovinano la salute.
La dieta da seguire per eliminare il grasso accumulato sulla pancia esclude cibi fritti, grassi e oleosi, a favore di verdure e proteine assunte da carni e ortaggi al vapore, crudi o grigliati, conditi con un filo d´olio d´oliva.
La regola fondamentale da seguire è un po´ di tutto, senza eliminare o eccedere in niente.


Consigli utili

Consigli utili
In primo luogo bisogna evitare tutti i cibi che risultano per noi pesanti, quindi difficilmente digeribili e creano problemi all´intestino.
Non consumare i pasti troppo velocemente. All´ora del pranzo ci si deve sedere a tavola, ritagliandosi 10 minuti di tranquillità per avere tutto il tempo per gustare il cibo e ingoiarlo in bocconi piccoli e masticati bene.
Assolutamente da evitare è l´alcool e le bevande gassate, che favoriscono l´apporto di anidride carbonica nell´intestino. Anche frullati, frappè e gelati dovrebbero essere consumati con moderazione, essendo cibi che inglobano aria al loro interno.
In una dieta per eliminare la pancia il sale deve essere diminuito o, addirittura, eliminato in modo da contrastare la ritenzione idrica.


I dolcificanti artificiali sono da escludere. La loro composizione chimica favorisce la crescita di batteri all´interno dell´intestino, i quali producono gas direttamente nell´organismo. I rimedi fondamentali consistono sempre in uno stile di vita attivo, un po´ di palestra o qualche ora di cammino a settimana e un´alimentazione corretta. Qualche volta si può strafare, ma se si vuole mantenere una pancia magra, piatta e tonica come quelle viste sulle copertine dei giornali, allora qualche sacrificio si deve pur fare.



Tag:


Presente in:

Bellezza - Dieta

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)