Basquiat: il jimi hendrix della pop art

363