Psicologia - Infanzia



In questa rubrica parleremo del mondo dei più piccoli, raccontandoli da ogni punto di vista: scientifico, psicologico e puramente affettivo.
"L´infanzia è una stagione fatata. La sola di tutta una vita che non finisce mai e t´accompagna sino all´ultimo respiro". Questa è una delle tante celebri definizioni dell´infanzia, quella fase prediletta della nostra esistenza il cui ricordo è custodito nel cuore come un prezioso cimelio.
Molto spesso ci ritroviamo catapultati nei panni dei genitori senza sapere bene cosa significhi e per questo Spaziodonna apre una finestra sul mondo dei più piccoli tramite la quale confrontarsi, informarsi e capire come comunicare con i nostri figli in maniera ottimale, comprendendoli e appoggiandoli durante il loro cammino di crescita.
I cambiamenti fisici e psichici dei più piccoli sono talmente veloci nel periodo che va dalla nascita all´adolescenza, da lasciare i genitori basiti e indecisi sul modo migliore di comportarsi e soprattutto su come prendersi cura dei propri figli in ogni singola fase.
Spesso si dimentica che l´infanzia è un periodo perfetto dell´esistenza in cui un albero addobbato a natale trasforma il mondo in un posto migliore e il tuo bambino sa che può diventare qualunque cosa lui sogni di essere, una ballerina, un astronauta, un domatore di leoni al circo...l´unico ostacolo sembrano essere appunto i genitori, che non gli permettono di imbarcarsi su uno shuttle o sembrano addirittura arrabbiati se prova le sue coreografie di ballo in piedi sul prezioso tavolo della sala da pranzo!
Perché diciamocelo, gli anni passano per tutti, e si perde coscienza di cosa realmente significhi essere bambini, visto che un bel giorno inspiegabilmente accade che da bambino spensierato ti sei trasformato in adulto e poi in genitore, e che quindi sia tu adesso a fare il diavolo a quattro con tuo figlio che sognando di diventare un re delle fiabe, usa il tuo vestito di seta rossa come mantello per il suo travestimento improvvisato!
In questa rubrica ci occuperemo proprio di questo argomento e cercheremo di ritrovare un punto di contatto tra il mondo dell´infanzia e quello degli adulti sfatando falsi miti e luoghi comuni e soprattutto trattando argomenti essenziali che riguardano i più piccoli e il loro universo.

Bimbi: un amico di fantasia


Il 60 per cento dei bambini, secondo una psicologa americana, hanno avuto per un certo periodo un amico immaginario. Che spiega anche come per i piccoli sia normale crearsi un personaggio fantastico. ...

Continua

Come giocano i più piccoli.


Duracell presenta i risultati della Toy Survey: l’indagine dedicata ai bambini e ai loro giocattoli preferiti.

Continua

Bambini: segni creativi


Il disegno è una delle attività preferite dai nostri bambini sino agli 8 anni. Ecco come interpretarli e come incoraggiare la loro creatività attraverso il disegno.

Continua

Bambini: dormire per crescere


I disturbi del sonno sono abbastanza frequenti nei bambini. Ecco alcuni consigli per evitarli, anche perché se il bambino dorme poco, rischia di subire più incidenti il giorno dopo, come conferma una ...

Continua

Bambini: quando i piccoli chiedono le nostre attenzioni


E´ boom baby-sitter, che sempre più spesso sostituisce (complice anche la tivù) mamma e papà. Ma i pediatri e gli psicologi avvertono:

Continua

Bambini e animali: come li vedono, come li considerano.


Li vedono intelligenti, sensibili e utili all’uomo. E bisognosi di compagnia, proprio come noi. Sono i risultati di una indagine condotta sugli aspetti etici legati al rapporto e alla convivenza tra ...

Continua

Bambini: i piccoli riti per crescere


Stimolati spesso in modo eccessivi, i nostri piccoli hanno bisogno di

Continua

I disegni dei piccoli: come sviluppare la loro creativita´


Piccoli consigli per fare disegnare i nostri bambini

Continua

Bambini: piccoli troppo attivi.


Ritalin per curare l’Ad/Hd, ovvero il disturbo da deficit d’attenzione e iperattività nei bambini. Con molte polemiche. Intanto spuntano nuove cause che portano i piccoli a diventare “supervivaci”.

Continua

La televisione ci ruba l’infanzia


Per la prima volta i sempre più frequenti ed inspiegati casi di pubertà precoce del mondo occidentale vengono messi in relazione con la TV. A lanciare la provocazione il professor Roberto Salti, ...

Continua
 1 |  2  |  »   Pagine 1 di 2