Cerchietti per capelli


In questa pagina parleremo di :

sono tornati di gran moda i cerchietti per capelli


Cerchietti per capelli
Da qualche anno , declinati in ogni foggia per venire incontro alle esigenze e ai gusti più diversi: da quelli pratici, dalle linee essenziali, ideali anche per le sportive, a quelli romantici, più sofisticati, sino ai cerchietti da sera, novità assoluta degli ultimi anni, realizzati con materiali scintillanti e preziosi come seta, strass, fiocchi di velluto e diamantini. 

 

 

A ciascuna il suo

 

Ogni donna può dunque trovare il proprio cerchietto ideale e cambiarne più d’uno a seconda delle esigenze e del look che preferisce. Le fashion-victim andranno senz’altro pazze per i nuovi cerchietti più alla moda del momento: si tratta di accessori che hanno colori diversi ma che in comune un fiocco applicato su un lato, un elemento sofisticato e insieme vintage adattissimo alla prossima stagione primaverile ed estiva. La maggior parte di questi cerchietti sono realizzati in colori tenui, scelti tra la gamma delle tinte pastello – soprattutto rosa, fucsia, celeste, beige oppure colori moda come il verde scuro – e generalmente presentono fiocchi grandi in cotone, satin, seta oppure (quelli invernali) in velluto. I cerchietti sono rivestiti della stessa stoffa. I fiocchi vanno dai più piccoli, ideali per tutte le donne eleganti e stilose che però preferiscono non attirare troppo l’attenzione su di sé, a quelli stilizzati, in stoffa a pois, molto di tendenza nelle ultime stagioni ma decisamente in declino per la prossima (a meno che non amiate particolarmente il genere), fino ad arrivare ai maxi fiocchi che ben si armonizzano con le capigliature voluminose e sono dedicati a tutte quelle donne che non vogliono passare inosservate.

 



In accordo con la pettinatura


Cerchietti per capelli

 

 

Oltre che con l’abbigliamento indossato, è molto importante che il cerchietto per capelli che scegliamo armonizzi bene col nostro viso e soprattutto con la nostra capigliatura. I colori tenui, pastello, sono i più indicati per le bionde, così come il nero, che determina un forte contrasto da sfruttare anche in occasione delle serate mondane, quando impreziosirà il look, facendo risaltare i riflessi color miele del capelli. A meno che non cerchino appositamente l’effetto “cerchietto invisibile”, le brune dovranno invece evitare il nero e puntare sui colori più sgargianti, dal fucsia al verde all’azzurro, passando per il classico bianco, un passpartout declinabile in qualsiasi look. Per la sera, invece, potranno optare per cerchietti classici in pelle dorata o argentata, con o senza fiocco, rigorosamente mini; i fiocchi maxi, invece sono da preferire nel pomeriggio, per lo shopping o un aperitivo in centro con le amiche: abbinate a una gonna, anch’essa maxi, regalano un’aria romantica e molto naif. I cerchietti più sgargianti – ce ne sono moltissimi: con piume, minuscole orecchie, corone da principessa e quant’altro – sono destinati alle serate particolari e alle notti in discoteca, quando potete permettervi di osare. In caso contrario, a meno che non siate delle adolescenti, correte davvero il rischio di apparire ridicole e fuori luogo.

 

I cerchietti per capelli stanno bene più o meno a tutte le donne, ma non tutte li amano, condizionate forse da una retaggio che vede questi accessori per capelli usati prevalentemente per le bambine. In realtà, invece, questo accessorio è stato sdoganato ormai da diverse stagioni, e non è escluso che provandone diversi non troviate quello più adatto per voi. Sono da preferire quelli dentati, che si mantengono più facilmente al loro posto, evitando di cadere in avanti (difetto molto fastidioso). Non solo: è importante scegliere cerchietti per capelli diversi a seconda della pettinatura e della chioma; un capello particolarmente riccio, voluminoso, necessita di cerchietti che si facciano notare, a meno che il vostro intendo non sia proprio quello di far scomparire il cerchietto tra le ciocche. I capelli lisci stanno bene con qualsiasi tipo di accessorio, mentre pettinature come trecce e chignon possono trovare in questo accessorio un prezioso alleato che le rende più sofisticate.

 

Visto in TV


Cerchietti per capelli

 

Il boom dei cerchietti per capelli tra le ragazze si deve, oltre che alla moda in passerella, anche a un telefilm molto seguito negli ultimi anni, “Gossip girl”; una delle protagoniste, infatti, Blair Warldof (interpretata dall’attrice americana Leighton Meester), ricchissima rampolla di Manhattan, aveva fatto di questo accessorio uno dei protagonisti principali di look chic e alla moda, che tutte le fans del telefilm hanno desiderato copiare. Da sempre i film e la televisione, infatti, veicolano nuove mode, e questo è uno dei casi più eclatanti. Blair è l’esempio più lampante di come il cerchietto per capelli sia un accessorio adattabile a qualsiasi look: basta provare e cercare in giro, anche nei mercatini vintage. Per quanto riguarda il costo, si va da un prezzo basico di 5/6 euro per salire fino ai 20/30 euro quando i cerchietti sono impreziositi da stoffe particolari o elementi ricercati come strass, piume e tutto ciò che la fantasia può suggerire. 




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico